Home e-book

e-book

 clicca sulle copertine per leggere gli e-book gratuiti di MondoSole

"CHIARASOLE" ANORESSIA E BULIMIA: UN'ESPERIENZA DI VITA E DI MORTE. Prefazione di GIANNA SCHELOTTO. Edito da "IDEALIBRI"1. CHIARASOLE anoressia e bulimia: un’esperienza di vita e di morte

(di ChiaraSole Ciavatta)

La mia autobiografia l’ho scritta in anni in cui le pochissime testimonianze esistenti erano a viso coperto o girate di spalle. C’era tanta vergogna ed era un’epoca pre-social-network, non se ne parlava tanto e soprattutto non si parlava della violenza di questa malattia. Attraverso il mio sito e il libro io ho voluto metterci la faccia. Quindi ho deciso di descrivere quanto siano potenti queste malattie, senza soffermarti troppo sulle cause che mi hanno portato ad ammalarmi, che sono personali e diverse per ciascuno, così come i metodi di cura. L’intento è stato cercare di far sentire meno solo chi ne soffre e spiegare a familiari e amici che non si tratta di capricci o forza di volontà, ma di un profondo dolore che si trasforma in sintomi estremamente violenti.

Nel 2002 scrissi il libro con David De Filippi per raccontare i miei 14 anni di anoressia e bulimia, con l’intento di spiegare cosa sono queste terribili malattie, quanto i sintomi siano feroci e quanto ci si senta impotenti e disperati. Sono passati 15 anni dalla stesura del libro e ho deciso di mettere il testo online a disposizione di chiunque voglia leggerlo.


2. La violenza sulle donne nella pubblicità

(del Dott. Matteo Mugnani e Ferdi Berisa)

Libro dedicato all’analisi psicologica delle pubblicità misogine degli ultimi 60 anni, da cui è stata tratta una conferenza-spettacolo presentata in anteprima nel 2014 da Paolo Limiti al Teatro Lambiate di Milano.

Guarda il video della conferenza-spettacolo


3. DietoressiaL’ossessione dietologica nella generazione 0%

(del Dott. Matteo Mugnani)

(dalla prefazione) Questo libro analizza un fenomeno mondiale di insofferenza e sfiducia verso il sistema pubblicitario della dietologia di massa, e cerca di rispondere alla domanda che tutti si pongono dopo aver provato invano tante diete: perché non hanno funzionato, specialmente nel lungo termine? L’obiettivo dunque è di evidenziare alcuni aspetti psicologici che possono influenzare la riuscita di una dieta sana, ma anche evidenziare perché alcune altre diete, per nulla sane sebbene molto note, falliscono indipendentemente dalla psicologia.

Parlare di Psicologia dell’alimentazione nel mondo attuale, nella così detta “Generazione Zero %” in cui i cibi sono amati solo a patto che siano “zero” (zero zuccheri, zero calorie, zero grassi), e dunque sono amati più per ciò che manca che per ciò che contengono, impone poi di interpretare i sintomi alimentari oggi più diffusi (anoressia, bulimia, binge) per comprendere gli effetti patologici del sistema dietologico moderno e delle ossessioni che esso genera.

Infine dare un nome nuovo (dietoressia) a chi soffre di ossessioni dietologiche pur senza sconfinare nell’anoressia/bulimia, vuole essere un modo per dare un riconoscimento clinico a chi, pur apparendo “sano” (perché non digiuna, non si abbuffa, non vomita, non è sottopeso) ugualmente soffre e vive male il rapporto con il cibo, il corpo e la bilancia. Alcuni hanno definito questo libro un ‘manuale di sopravvivenza’ contemporaneo: in quest’epoca di contraddizioni, in cui i libri più venduti sono quelli di ricette di cucina e di diete, tutto sommato hanno ragione.


Racconti Damore Matteo Mugnani4Racconti d’amore

(del Dott. Matteo Mugnani)

Nove racconti brevi dedicati alle forme ‘non convenzionali’ e inaspettate dell’amore, per riflettere sulla Psicologia dell’Amore nella società contemporanea.

 


grassopatia copertina5.  ‘Grassopatia

(della Dott.ssa Roberta Calvi)

La ‘grassopatia’ è la più diffusa patologia del nostro tempo. Il grasso è l’incubo più terrificante delle società del benessere, un nuovo culto macabro. Il grasso è odiato, temuto, feticizzato, a volte amato, ma tutti in qualche modo subiscono la sua influenza. Dalla fobia anoressica all’accumulo dell’obeso, alle ossessioni dietologiche, il grasso uccide in tanti modi, nel corpo e nell’animo.


6. ‘Al di là delle apparenze. Viaggio nell’anoressia’

(di Daniela Gardino)

È il diario autobiografico di una giovane donna finita nel turbine dell’anoressia e bulimia: della sua malattia, della sua cura a MondoSole, della sua guarigione. Il lettore è condotto per mano nell’insieme di eventi e sensazioni che l’hanno portata prima a disprezzare se stessa e il proprio corpo fino a rischiare la vita, e poi a curarsi e guarire. Una storia di grande impatto emotivo caratterizzata da duro realismo.

 

 

 


 

Vai alla barra degli strumenti